logo Il Cowo di E

Swap Party – un’alternativa ecosostenibile allo shopping

15 Giugno 2022

Lo sapevate che circa un terzo del vostro guardaroba è composto da capi che vengono utilizzati difficilmente oppure non vengono utilizzati affatto? Questa purtroppo è una triste realtà, che però può essere affrontata partecipando ad uno Swap Party. Ma che cos’è uno Swap Party? Iniziativa nata nei paesi anglosassoni, è un modo per rinnovare il proprio guardaroba o l’arredamento della propria casa senza spendere niente e in modo ecosostenibile. Il detto “la spazzatura di qualcuno, è il tesoro di qualcun altro” è il concetto alla base di questi eventi, dove l’obiettivo è il riutilizzo e lo scambio di oggetti di valore simile al fine di trovare loro una collocazione che li valorizzi. Infatti in inglese il verbo “to swap” significa proprio “scambiare” ed è l’attività principale che caratterizza queste iniziative. Partecipando agli Swap Party si evita lo spreco e si promuove il riciclo, incontrando nuove persone e divertendosi. 

Lo Swap Party organizzato dal Coworking di E si concentrerà sul solo scambio di capi d’abbigliamento e si terrà alla sede del Coworking in occasione dell’evento previsto per il 7 luglio 2022. Chiunque potrà partecipare portando i propri capi direttamente la sera dell’evento. 

Ovviamente, chi vorrà partecipare dovrà rispettare delle regole, chiamate “galateo dello swapping”:

1. sarà possibile portare un minimo di 3 capi fino ad un massimo di 10;

2. i capi dovranno essere in buone condizioni, indossabili, e soprattutto puliti;

3. lingerie e costumi da bagno non saranno ammessi, in quanto indumenti troppo personali ed intimi;

4. non sarà possibile provare i capi al momento dello scambio, quindi si consiglia di scegliere con attenzione;

5. sarà possibile scambiare capi già scambiati, ma per un massimo di 5 volte.

I capi che non verranno scelti, verranno devoluti in beneficienza ad associazioni del territorio.

Condividi il nostro post!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.